PAOLO LEO – Cantine Vinagri di Paolo Leo

Indirizzo: Via Tuturano, 21 – 72025, San Donaci(BR)
Telefono: +39 0831 635073
Fax: +39 0831 681747
WWW: www.paololeo.it
Email: info@paololeo.it


laVINIum – 11/2009
Compie venti anni l’azienda Vinagri di Paolo Leo, durante i quali il lavoro e l’impegno sono stati orientati sempre alla qualità; la formula può apparire ovvia, ma se non ci fosse dietro una reale passione e l’amore per la propria terra si otterrebbero solo risultati tecnicamente validi ma senza quel quid che fa la differenza.
La cantina è certamente attrezzata con i macchinari e le tecnologie di ultima generazione, ma questo con l’intento di garantire al meglio il processo produttivo, quindi uve sane, lavorate per restituire all’uomo tutto il meglio che quelle vigne situate intorno a San Donaci, curate con la massima attenzione, sono in grado di offrire.
La dimostrazione l’abbiamo avuta nel calice: ottimo equilibrio laddove è stato usato il piccolo legno, tratti caratteristici dei vitigni (prevalentemente autoctoni), una forza e una ricchezza che possono venire solo dall’attenta selezione delle uve e da un processo estrattivo calibrato. A parte l’ottima gamma di vini rossi (noi ne abbiamo degustati tre, due a base di uve primitivo e uno di negroamaro), una particolare nota di merito va al Numen, uno chardonnay in purezza che ci ha particolarmente convinto per la sua personalità.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Fiore di Vigna2006da 15 a 25 euro@@@@
Fuxia Rosé2008da 7,50 a 10 euro@@@
Numen2008da 10 a 15 euro@@@@
Orfeo2007da 10 a 15 euro@@@
Primitivo di Manduria2007da 10 a 15 euro@@@

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani