Fiore di Vigna 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2009


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: primitivo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: PAOLO LEO – Cantine Vinagri di Paolo Leo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Il Fiore di Vigna è un primitivo in purezza, frutto di un’accurata selezione in vigna (da qui il nome), le uve subiscono una macerazione di 10-15 giorni con frequenti rimontaggi. Il vino matura per circa un anno in barrique di rovere e affina in bottiglia per almeno 6 mesi. Il colore è un rubino concentrato e quasi impenetrabile, la trama olfattiva non nasconde le caratteristiche del vitigno, l’approccio iniziale ci riporta infatti a note selvatiche, animali che si mescolano ad una intensa percezione fruttata di prugna e amarena mature, inframmezzate da toni di grafite ed erbe aromatiche, timo, santoreggia. In bocca estrae un tannino deciso, mordente ma di grana fine, non manca di acidità e il frutto è maturo, morbido ma non marmellatoso, ottima la persistenza che lascia una bocca piena di sapore e invita al riassaggio. Ha davanti a sé ancora molti anni per poter offrire una maggiore complessità. Per ora evitate le cotture alla brace, che acuirebbero la percezione tannica, puntante invece su un bell’agnello con salsicce e funghi.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani