Dop e Igp

Riportiamo un elenco dei prodotti a Denominazione di Origine e a Indicazione Geografica Protette, suddiviso per regione e selezionabile dalla cartina a fianco. L’elenco non è necessariamente completo ed è suscettibile di possibili modifiche e aggiornamenti.

Denominazione di origine protettaDenominazione di Origine Protetta (DOP) designa un prodotto agricolo o alimentare, le cui qualità e caratteristiche sono dovute all’ambiente geografico, comprensivo dei fattori naturali e umani e la cui produzione, trasformazione ed elaborazione avvengono nell’area geografica delimitata. L’intero ciclo produttivo deve essere svolto all’interno della stessa zona e quindi non riproducibile al di fuori di questa.

 

Indicazione di origine protettaIndicazione Geografica Protetta (IGP) designa un prodotto agricolo o alimentare, le cui qualità e caratteristiche siano attribuite all’origine geografica e la cui produzione e/o trasformazione e/o elaborazione avvengano nell’area geografica determinata. La IGP non richiede necessariamente la produzione in loco della materia prima, purché questa consenta di ottenere un prodotto corrispondente ai requisiti imposti dal disciplinare di produzione.

RICERCA PER REGIONE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani