FRANCESCO BRIGATTI

Indirizzo: Via Olmi, 31 – 28019, Suno(NO)
Telefono: +39 0322 85037
Fax: +39 0322 85037
WWW: www.vinibrigatti.it
Email: info@vinibrigatti.it


laVINIum – 10/2009
Quell’aderenza al varietale e soprattutto al territorio che avevamo riscontrato ed apprezzato esattamente due anni fa, si riconferma in questi due nuovi assaggi. I vini di Francesco Brigatti sono schietti, senza troppi fronzoli e puntano diritto alla tavola ed alla piacevolezza dell’abbinamento. Decisamente convincente la barbera 2006, dritta, pungente quanto di gran bella apertura al naso con tratti fini ed incisivi. Una conferma anche l’uvaggio MötZiflon 2005, nebbiolesco sia nel colore che nell’impronta generale.

10/2007
Suno è un piccolo comune a nord di Novara e uno dei punti nevralgici della Doc Colline Novaresi. L’azienda Francesco Brigatti, che vanta un’esperienza vitivinicola di oltre un secolo, produce circa 20.000 bottiglie all’anno, ottenute da sei ettari di proprietà. Qui si lavora seguendo i criteri della lotta integrata, una metodologia molto diffusa nella zona che ha dimostrato di dare ottimi risultati senza troppi rischi per la vite. Le uve allevate sono quelle tipiche della zona: greco novarese (erbaluce) per i vini bianchi, vespolina, uva rara, barbera e nebbiolo per i rossi.
La zona è caratterizzata prevalentemente da terreni argillosi e sabbiosi, situati attorno ai 300 metri slm. Già in passato avevo avuto modo di degustare alcuni vini di questa azienda ricevendone un’ottima impressione, confermata dai nuovi assaggi effettuati in questi giorni: buona pulizia esecutiva, tipologie ben centrate e facilmente riconoscibili, tecniche di cantina non invasive ma in grado di esaltare le caratteristiche dei vitigni.
La punta di diamante (ma non ho ancora avuto modo di degustare il passito di erbaluce) mi è sembrato senza esitazioni il Nebbiolo Mötfrei 2004, la cui grande forza è data dalla capacità di fondere molto bene le qualità di questo vitigno con le caratteristiche della zona, evitando i rischi di emulazione di zone più blasonate come Ghemme o Gattinara. Il Mötfrei ha una sua personalità, finezza e grande bevibilità che lo rendono particolarmente appetibile.
Ma anche gli altri vini si fanno apprezzare per uno stile schietto, onesto, terragno, vivo, che rappresenta il miglior biglietto di presentazione proprio nel loro scopo principale: accompagnare ed esaltare il pasto quotidiano.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Colline Novaresi Barbera2005da 7,50 a 10 euro@@@
Colline Novaresi Barbera2006da 7,50 a 10 euro@@@
Colline Novaresi Bianco Mottobello2006da 7,50 a 10 euro@@@
Colline Novaresi Nebbiolo Mötfrei2004da 10 a 15 euro@@@@
Colline Novaresi Rosso MötZiflon2000da 10 a 15 euro@@@@
Colline Novaresi Rosso MötZiflon2004da 10 a 15 euro@@@
Colline Novaresi Rosso MötZiflon2005da 10 a 15 euro@@@
Colline Novaresi Uva Rara2006da 7,50 a 10 euro@@
Colline Novaresi Vespolina2006da 7,50 a 10 euro@@@
Colline Novaresi Vespolina2012da 7,50 a 10 euro@@@@
Ghemme Oltre il Bosco2010da 15 a 25 euro@@@@@

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2015

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani