BAROLLO

Indirizzo: Via Rio Serva, 4b – 31022, Preganziol(TV)
Telefono: +39 0422 633014
Fax: +39 0422 633513
WWW: www.barollo.com
Email: marcobarollo@barollo.com


laVINIum – 05/2006
E’ forse la prima volta che mi capita di imbattermi in due giovani imprenditori tanto dinamici e decisi, che hanno intrapreso un percorso nel 2001, acquistando una tenuta di 28,5 ettari a Doc Piave nel comune di Preganziol (TV), che in pochi anni è già proiettato verso la vitivinicoltura di elevata qualità.
Marco Barollo, 32 anni, laureato in Scienze Politiche e il fratello Nicola 29, laureato in Economia e Commercio, sebbene abbiano scelto di non effettuare studi legati al settore vinicolo, hanno ereditato la passione per il vino dal padre Alfredo che, per oltre 50 anni, ha svolto un ruolo come intermediario e non come produttore. Loro, invece, hanno le idee molto chiare sugli obiettivi che intendono raggiungere: portare la loro azienda vinicola ai vertici qualitativi, dotando la cantina delle tecnologie più avanzate e affidandosi all’esperienza degli agronomi Giancarlo Vettorello, grande conoscitore del microclima della zona e Mauro Nosi, proveniente da lunga esperienza in Toscana, e degli enologi Carlo Corino e Mario Barbieri. Da questa sinergia è nato un percorso in salita, che ha dato i primi risultati con la vendemmia 2002.
Le 5 varietà d’uva, accuratamente selezionate, sono allevate a cordone speronato con sistema a spalliera, che permette una perfetta meccanizzazione, e sono chardonnay, pinot grigio, cabernet sauvignon e franc, merlot, che danno vita ad altrettante tipologie di vino: Piave Chardonnay, Piave Pinot Grigio, Piave Merlot e due Igt Veneto, Frater Bianco (a base chardonnay) e Rosso (a base cabernet sauvignon, cabernet franc e merlot).
La commercializzazione è iniziata nell’aprile del 2004, mediante una distribuzione capillare operata da agenti e rappresentanti, dapprima in Veneto, Friuli, Lombardia, Emilia Romagna, Campania, Sicilia e Puglia, per poi abbracciare anche i Paesi esteri, fra cui Stati Uniti, Germania, Austria ed Emirati Arabi.
I fratelli Barollo hanno già ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, con lo Chardonnay 2002 e 2003, che vi presentiamo in degustazione, e con il Frater Bianco 2004.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Piave Chardonnay2002da 15 a 25 euro@@@
Piave Chardonnay2003da 15 a 25 euro@@@@

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani