Piave Chardonnay 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2006


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: BAROLLO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Molto bello nel colore giallo dorato chiaro con riflessi verdolini, cristallino, intriso di notevoli riflessi luminosi. Non v’è dubbio che i profumi olfattivi siano suggestivi e ricchi di fascino, la presenza del legno, evidenziata da una leggera tostatura e da nuances appena burrose, lascia velocemente spazio a note di scorza di limone e arancia gialla, pesca, erbe aromatiche e medicinali, cenni quasi salmastri, mandorla dolce. L’impatto gustativo è intenso e morbido, sorretto da buona freschezza e arricchito da suggestiva sapidità; l’ottima persistenza ripropone, oltre alla vena fruttata, sensazioni di miele di acacia e burro fuso. Un vino di esecuzione impeccabile, indubbiamente di taglio moderno, dotato di un’ottima materia prima e capace di lungo invecchiamento. Pur essendo già ora gradevole ed equilibrato, va visto nell’ottica del vino da lungo affinamento, necessario anche ad assorbire la componente del legno ancora abbastanza marcata.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani