TETTI – Azienda Agricola Tetti

Tetti logoIndirizzo: Via Primo Stradone Muti – 00045, Genzano (RM)
Tel. e Fax: +39 06 9370389
Cell: +39 328 9058435, +39 328 0328038

laVINIum – 04/2011
Un’azienda a conduzione familiare dove lavorano armoniosamente tre generazioni. I decani, i due fratelli Belardi che si occupano principalmente della vigna e continuamente trasmettono il loro sapere a tutti gli altri; la generazione di mezzo, quella di papà Dino e mamma Maria Dolores che tengono con sicurezza il timone dell’azienda; ed i loro quattro figli, due maschi e due femmine, che la conducono con l’entusiasmo e la progettualità tipica delle giovani generazioni.
I risultati, ottimi, li conosciamo da tempo, ed in più stiamo apprezzando i progressi degli ultimi anni, durante i quali abbiamo visto affiancarsi all’Ambrosia, vino di punta, un ottimo bianco che fermenta sulle proprie bucce come da tradizione, e un rosso corposo che si affaccia prepotentemente sulla scena facendosi apprezzare per le proprie concentrazione e bontà.

05/2009
I clienti di Dino e Maria Dolores si raccomandano sempre di non far mancare loro il vino e, soprattutto, di non cambiare assolutamente modo di farlo.
Vino, olio e aceto, in questa azienda a conduzione familiare, sono prodotti con la cura e con l’amore di un tempo. Il vino varca già in confini nazionali ed è molto apprezzato all’estero (nemo propheta in patria ), l’olio e l’aceto lo seguiranno a breve, non appena sbrigate le necessarie pratiche burocratiche.
Chi nel vino cerca, oltre ad un ottimo rapporto qualità/prezzo, il legame con il territorio e con le migliori tradizioni, deve provare almeno i bianchi, secco e dolce, prodotti da questa azienda/famiglia.

02/2004
Una minuscola azienda a conduzione familiare: sono Dino e Maria Dolores con l’aiuto dei figli a condurla. A contraddistinguerne la produzione una vigna d’elezione, salvata dall’espianto negli anni ’60 poiché storicamente riservata alla produzione familiare… “si sentiva che il vino di quella vigna era migliore degli altri” ricorda Dino. La vigna è situata a 350 metri di altitudine, su un terreno di soli 2.500mq che dagli spenti vulcani laziali scende verso le coste tirreniche, orientato a sud-est, circondato da spazi aperti, soleggiato da mattina a sera, ben drenato e di conseguenza sano. Le viti allevate sono di preziosa malvasia puntinata del Lazio, curate con amore e severità allo stesso tempo, dalle quali si ricava un vino che merita a pieno titolo il nome che porta: Ambrosia.

 

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Ambrosia2001da 5,00 a 7,50 euro @@@
Ambrosia2003da 5,00 a 7,50 euro @@@@
Ambrosia2009da 5,00 a 7,50 euro @@@@
Belardi Bianco2008fino a 5,00 euro @@@

RECENTI

  • Aglianico del Vulture 2016

    Aglianico del Vulture 2016

  • Pietrafumante Caprettone Spumante Metodo Classico 2016

    Pietrafumante Caprettone Spumante Metodo Classico 2016

  • Asolo Prosecco Superiore Extra Brut Vecchie Uve 2016

    Asolo Prosecco Superiore Extra Brut Vecchie Uve 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2020 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani