Langhe Rosso Dualis 1998

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 03/2001


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto 70%, pinot nero 30%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: PUNSET – Azienda Agricola Biologica di Marcarino Marina
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Limpido, colore rosso rubino compatto, di media concentrazione e sfumature purpuree; tra abbastanza consistente e consistente. Esame olfattivo: Quasi intenso e persistente, con profumi compositi in evoluzione. Interessante fusione tra note di frutta rossa matura, sottobosco, toni balsamici e speziati, su un finale delicatamente tostato. La qualità è più che fine. Esame gustativo: Secco, caldo, con ancora un buon corredo di freschezza, tannini fini e suadenti, una piacevole sapidità. In bocca è di buona intensità, tendente al morbido, si percepisce bene il frutto, arricchito da tabacco e liquirizia dolce. Vino davvero interessante, già equilibrato. Finale gratificante, quasi persistente. La qualità si conferma prossima all’eccellenza. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Particolare accostamento tra due vitigni certamente molto diversi. Eppure riuscito, la barrique non ha cancellato le loro caratteristiche, ma le ha esaltate ed affinate. Sicuramente uno dei vini più originali ed interessanti della zona langarola. Ha buone possibilità evolutive. Acquistatene qualche bottiglia e seguitene l’evoluzione, ne vale la pena, anche perché il prezzo è davvero invitante. Abbinamenti: Si può tranquillamente accostare a primi e secondi di carne, speziati e rossi, della cucina piemontese. Provatelo con uno spezzatino di manzo o con dei fiori di zucca ripieni di arrosto di vitello e salame cotto.

RECENTI

  • Rosato 2016

    Rosato 2016

  • Chianti Puro 2016

    Chianti Puro 2016

  • Bianco del Mulino 2016

    Bianco del Mulino 2016

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani