Greco di Tufo 2002

Degustatore: Fabio Cimmino
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: greco di Tufo
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: MASTROBERARDINO – Azienda Vinicola Michele Mastroberardino
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Colore giallo paglierino. Al naso si avvertono netti ed intensi piacevoli sentori di frutta bianca, in particolare mela, pesca, pera ed albicocca. In bocca ritornano gli stessi sentori percepiti al naso, in perfetta corrispondenza gusto-olfattiva e sorretti da una giusta, tipica, vibrante acidità. Io consiglio di servirlo ad una tempreratura più elevata di quella normale a cui siamo abituati a servire i bianchi per esaltarne l’aromaticità ed attenuarne la spigolatura acida. Il vino, a distanza di tempo, nel bicchiere non ha mostrato alcun cenno di cedimento! Per chi, invece, avesse voglia di sperimentare qualcosa di diverso, suggerisco, nella stessa fascia di prezzo, il cru Novaserra che subisce un leggero passaggio in barrique (fermentazione).

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani