Colline Novaresi Vespolina Il Recetto 2014

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2016


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: vespolina
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: TIZIANO MAZZONI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Questa volta ci spostiamo a Cavaglio d’Agogna, nel cuore delle Colline Novaresi, dove dimora una nostra vecchia conoscenza, il bravo Tiziano Mazzoni, il cui Ghemme rappresenta a mio avviso una delle più affascinanti espressioni del nebbiolo dell’Alto Piemonte. Ma per ora spostiamo l’attenzione sulla sua Vespolina “Il Recetto”, ovvero il rifugio dove i cittadini di Ghemme, ma anche dei comuni vicini, si nascondevano durante i frequenti saccheggi che avvenivano in epoca medievale a causa delle lotte fra le due opposte fazioni dei guelfi Brusati e dei ghibellini Tornielli. Questa 2014 vanta un colore rubino acceso e un bouquet fresco e giovane, giocato fra note floreali di viola e giaggiolo e una bella ciliegia croccante, con qualche guizzo verso il lampone e la fragolina di bosco. Meno strutturata delle precedenti, ha dalla sua un sorso gustosissimo e un tannino quasi più gentile, il contenuto tenore alcolico la rende particolarmente indicata per il pasto quotidiano, quello che non richiede cotture complesse e impegnative, ma dall’antipasto al secondo si può giocare con salumi, formaggi a pasta molle, crostini, pasta con le polpette di manzo, involtini con speck e toma erborinata.

RECENTI

  • Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Rosso Territorio de’ Matroni 2015

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Territorio de’ Matroni 2015

  • CANTINE MATRONE

    CANTINE MATRONE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani