Colli Euganei Chardonnay Vigna Bianca 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2012


Tipologia: DOCG Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: BORIN – Azienda Agricola Borin Vini & Vigne
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Lo chardonnay si presta molto bene all’uso del legno, ovviamente se terreno, clima e vigna forniscono la materia prima giusta, la struttura e la freschezza necessarie per poter sostare in barrique senza rimanerne sovrastato. L’azienda Borin produce il Vigna Bianca da molti anni, ha ormai una notevole dimestichezza con le botticelle francesi. La versione 2010 ha un colore dorato chiaro, molto luminoso, un bouquet intenso che rivela sia i tratti del vitigno che la presenza del legno, ma in piacevole fusione, senza eccessi burrosi o boisé. Indubbiamente va degustato a temperatura più elevata rispetto ad un vino maturato solo in acciaio, almeno 13-14° C, in questo modo si crea il giusto equilibrio espressivo. Gioca le sue carte fra frutta esotica, ananas, lychee, salvia, mandorla matura, leggera vaniglia, ricordi di biancospino e ginestra. Al palato la materia è interessante, sapida, con una buona dose di freschezza, piacevoli note di miele e agrumi accompagnano il lungo e avvolgente finale. Destinato a buona longevità.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani