Cignale 1999

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2004


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon 90%, merlot 10%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: CASTELLO DI QUERCETO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Un taglio bordolese di gran classe. Piena eleganza per questo cabernet chiantigiano che ricalca, in meglio, lo stile di alcuni médocains: il mare è più distante, il territorio è più collinare, l’altitudine (quasi 500 metri s.l.m.) rende l’aria più salubre e le uve più elegantemente profumate, ed il vino che ne risulta non esagera, non ostenta opulenza… non teme confronti. Vivace nel suo colore rubino netto ancor guizzante di viola, di media concentrazione, il Cignale ha naso profumato di sottobosco, fruttato di piccoli frutti scuri appena colti e sfranti tra le labbra. Vi riconosci il ribes nero e la mora, poi note minerali di terra arsa estiva e di scatola di sigari. In bocca conferma le aspettative: vi trovi polpa, tannino vellutato e magistralmente smussato dalla giusta morbidezza, intensità dosata. Ritrovi gli scuri frutti di bosco ed il loro acidulo succo in virtù del buon nerbo, ed un finale a seguire che evolve verso tonalità minerali, speziate e lievemente balsamiche, persistenti, di sapiente impatto e misura. Si lascia ricordare come un vino pieno di vita e con grandi capacità evolutive, che merita una cucina appropriata, non dozzinale. Primi piatti quali pappardelle al ragù (guarda un po’) di cinghiale, fondue bourguignonne o faraona ripiena. Servito a 18°C circa in calici ampi ed alti, lentamente sorseggiato… superlativo assoluto.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani