CANTINA VINTINOVE – Società Agricola di Sandro e Francesco Bravin

Indirizzo: Via Magellano, 13 – 30026, Portogruaro (VE)
Telefono: +39 347 3210407, +39 348 2228441
Fax: +39 0421 73884
WWW: www.vintinove.com
Email: info@vintinove.com


laVINIum – 10/2012
Probabilmente, almeno una volta nella vita, ci saremo chiesti se dietro alla produzione di un vino ci sia una filosofia, un obiettivo, dei principi fondanti da cui scaturisce il prodotto finale con le sue caratteristiche. In questo mondo così complesso e variegato, certamente questi elementi sono fondamentali ma possono avere contenuti profondamente diversi. Si può fare vino perché in un certo periodo storico è particolarmente remunerativo, vale la pena investire perché c’è un eccellente ritorno economico; questa è una ragione legata al profitto. Oppure la scelta di investire in un’azienda vitivinicola può essere determinata da passione, da una tradizione tramandata dai nostri avi, dal desiderio di fare il vino che ci piace, sperando che piaccia anche agli altri.
Sandro e Francesco Bravin hanno dato vita a Vintinove seguendo tre principi semplici ma efficaci: competenza, determinata da un’esperienza maturata in decenni dedicati alla coltivazione di vigneti per ottenere qualità; semplicità, utilizzando tecniche colturali che favoriscano l’equilibrio naturale delle piante e modernità, applicando tecniche agronomiche ed enologiche sempre in aggiornamento e mirando ad un’immagine aziendale dal design moderno e giovanile.
Il marchio Vintinove racchiude nella parola un numero facile da ricordare ma soprattutto indica il “VIN de TINO de VEnexia”, un omaggio al papà Ernesto (detto Tino) cui spetta il merito di aver assemblato negli anni i terreni che oggi costituiscono l’azienda, e un modo per ricordare le origini venete della famiglia.
I vini vengono prodotti con l’intento di esaltare le caratteristiche varietali delle uve utilizzate, partendo dal lavoro in vigna ed effettuando poi una vinificazione che favorisca la migliore estrazione degli aromi varietali: pressatura soffice delle uve, fermentazione in vasche di cemento, evoluzione in acciaio o in tonneau per alcuni mesi. I vitigni utilizzati sono quelli tipici della zona: chardonnay, pinot grigio, prosecco, cabernet franc, merlot, refosco e carmenère.

Vini degustatiAnnataPrezzoVoto
Arcumbé Rosso2010da 7,50 a 10 euro@@@
Venezia Chardonnay2011da 7,50 a 10 euro@@@
Venezia Pinot Grigio2011da 7,50 a 10 euro@@@

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani