C66 2008

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2013


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: sangiovese 90%, merlot 10%
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: POGGIOTONDO – di Lorenzo Massart
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Seconda prova per noi del C66, vino nato quasi per gioco dal desiderio di Cinzia di “sconfinare” per un momento dal suo impegno per la produzione di olio e proporre la sua idea di vino. Il numero di bottiglie prodotte è sempre lo stesso, 666, indubbiamente esiguo, proviene da una vigna di 30 anni dalla quale ottengono solo 45 quintali d’uva ad ettaro. Ben 20 giorni di macerazione sulle bucce con opportune follature, due anni in legno e uno in bottiglia. Rubino netto alla vista, luminoso e concentrato, i profumi si schiudono in pochi secondi offrendo un percorso che va dal floreale al balsamico, il cuore è intriso di materia fruttata, in confettura ma fresca, marasche e visciole in primis, aleggiano note boschive, cenni al cacao e al tabacco scuro, ginepro e liquirizia. L’assaggio non è meno fitto e ricco, il tannino ha trama decisa ma non fastidiosa, molla la presa velocemente cedendo il passo ad una materia fruttata e speziata incisiva, prosegue diritto e profondo mostrando una buona fusione con il legno e una persistenza di livello.

RECENTI

  • Sicilia Nero d’Avola Costadune 2017

    Sicilia Nero d’Avola Costadune 2017

  • Perricone Rosé Costadune 2017

    Perricone Rosé Costadune 2017

  • Sicilia Grillo Costadune 2017

    Sicilia Grillo Costadune 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani