Vasario Bianco 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2016


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: pinot bianco
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: TENUTA DEL BUONAMICO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Otto anni dall’ultima volta che vi abbiamo raccontato di questo vino sono tanti, troppi, da allora sono cambiate tante cose, ed il Vasario ne ha certamente guadagnato. Le versioni che degustammo allora hanno visto un parziale contributo di sauvignon e sémillon, mentre ora si tratta di un pinot bianco in purezza fermentato e affinato in barrique di rovere di Allier con permanenza sulle fecce per un totale di 9 mesi. Nel calice mostra una tinta decisa, oro luminoso, molto bello, mentre il ventaglio di profumi è suggestivo, si intuisce chiaramente il contributo del contatto con le fecce nobili, c’è una materia fruttata che si amplifica di note candite, spezie orientali, mango, ananas, cannella, buccia di cedro candita. Al gusto è perfettamente corrispondente, intenso e persistente, con una buona acidità che lo sostiene e un’ampiezza espressiva altrettanto suggestiva.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani