Trento Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 1989

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 10/2000


Tipologia: DOC bianco spumante
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: FERRARI F.LLI LUNELLI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Esame visivo: brillante, giallo paglierino deciso, perlage ancora molto fine e persistente. Esame olfattivo: poco meno che intenso e persistente; qualità eccellente; una sequenza di avvolgenti note di ananas, pera e susina, è arricchita da più maturi sentori di miele. Esame gustativo: secco, caldo, di buon corpo, di buona freschezza, abbastanza morbido tendente al morbido; in perfetto equilibrio, intenso e molto persistente, la qualità è eccellente. Si confermano pienamente le note dolci e fruttate espresse all’olfattiva. Stato evolutivo: pronto tendente al maturo. Giudizio finale: sbalorditivo per eleganza e finezza superiori; davvero inebriante, la struttura e la concentrazione arricchite dalla vena acida ancora ben presente, proiettano questo superbo vino ben oltre i prossimi 5 anni. Il problema è sapere aspettare tutto questo tempo! Fra l’altro non è facile trovarlo in enoteca (per questo costa molto di più delle annate recenti) e ben conservato. Chi ha avuto la prontezza di acquistarne qualche bottiglia nell’inverno 97/98 farà bene a lasciarne evolvere almeno una per poter capire di cosa può essere capace questo grande vino già ora eccellente.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

  • POGGIO DEI GORLERI

    POGGIO DEI GORLERI

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani