Terre Lontane Rosato 2018

Terre Lontane Rosato 2018 LibrandiDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 08/2019


Tipologia: IGT Rosato
Vitigni: gaglioppo 70%, cabernet franc 30%
Titolo alcolometrico: 13,5%
Produttore: LIBRANDI – Casa Vinicola Librandi Antonio Cataldo & Nicodemo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,5 a 10 euro


Sebbene siano apprezzabili tutto l’anno, i vini rosati sembrano fatti apposta per essere indispensabili nel periodo estivo, soprattutto quando il caldo diventa davvero intollerabile ma non si vorrebbe comunque rinunciare a un’alternativa al vino bianco.
La famiglia Librandi ha una lunga storia vitivinicola in Calabria, è da considerare uno dei pilastri dell’enologia regionale e qui, il gaglioppo “in rosa” è tradizione antica, che viene proposta in due versioni, il Cirò Rosato (gaglioppo in purezza) e il Terre Lontane Rosato (gaglioppo e cabernet franc).
Quest’ultimo viene vinificato in acciaio a temperatura controllata, subisce un salasso e una breve macerazione sulle bucce. Si tratta di un IGT Val di Neto, infatti proviene dalla Tenuta Critone a Strongoli, fuori della DOC Cirò, dove convivono varietà autoctone e alloctone.
A me questo 2018 è piaciuto molto, ha un colore decisamente invitante, ha una tonalità particolare fra buccia di cipolla e ramato, il bouquet richiama l’estate, la raccolta della frutta, i profumi di ciliegia, fragolina, pompelmo rosa, sono accomagnati da piacevoli richiami floreali e da una sottile venatura marina.
Al palato colpisce non solo per la freschezza e la ricca polpa fruttata, ma anche per un velluto salino che si deposita sulle pareti della bocca offrendo sensazioni ampie e di buona persistenza. Non è un vino che si beve distrattamente, ma un rosato davvero gustoso, stimolante, che mette appetito e lascia la bocca rinfrescata.

RECENTI

  • Collio Friulano 2018

    Collio Friulano 2018

  • Ghemme dei Mazzoni 2000

    Ghemme dei Mazzoni 2000

  • Malanotte del Piave Il Barbarossa 2015

    Malanotte del Piave Il Barbarossa 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2019 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani