Terre di Franciacorta Bianco Sulif 1997

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2000


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: IL MOSNEL – Azienda Agricola Il Mosnel
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


In questo caso il pinot nero è l’attore principale, la breve macerazione sulle bucce gli dona un colore molto particolare, non da rosé classico, piuttosto si avvicina a certi pinot grigio che hanno subito la stessa macerazione, tra la buccia di cipolla e il dorato chiaro, qui ovviamente più brillante grazie ai riflessi prodotti dalle numerose colonnine di bollicine che risalgono il calice. L’approccio olfattivo è particolarmente suggestivo, non puoi non rimanerne rapito, non sfuggono le sensazioni di mandarini, arancini cinesi, fragoline di bosco, paste secche appena sfornate, fiori e una sventagliata salmastra che smuove i sensi. La bocca travolge al primo sorso, deciso il sapore, frutto sapido e succoso, ritornano gli agrumi, in parte canditi, ma è la ricchezza e la forza espressiva che ti colgono quasi impreparato, ha l’eleganza di una farfalla multicolore e lo slancio di una gazzella, impossibile il distacco, è inevitabile in coinvolgimento, a occhi chiusi, lasciarsi trasportare dalla fantasia in un lungo, profondo abbraccio, un abbandonarsi lungamente atteso e ora raggiunto quasi senza sforzo, come il più naturale dei gesti, bramato e insperato.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani