Terre di Franciacorta Bianco Curtefranca 2008

Degustatore: Alessandro Franceschini Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2009


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay 60%, pinot bianco 40%
Titolo alcolometrico: 11,5% %
Produttore: RICCI CURBASTRO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Curtefranca, nome latino della zona, già ben in evidenza in etichetta, sostituirà definitivamente, sia per il bianco che per il rosso, la lunga dicitura “Terre di Franciacorta”, che ancora campeggia in questa etichetta. Nome troppo lungo e che si sovrappone con quel Franciacorta che oramai per chiunque si identifica solo e soltanto con le bollicine. Attacco di pesca bianca, un piacevole floreale di ginestra, cenni di pera e mela di discreta maturità. Bocca fresca, di discreto corpo, con un’acidità ben bilanciata ed un finale ancora floreale e delicatamente fruttato. Vino da aperitivo piuttosto che da antipasto o primo molto leggero. Vinificato in acciaio.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani