Svejo 2009

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2011


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: incrocio Manzoni 6.0.13
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: ITALO CESCON – Cescon Italo Storia e Vini
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


E’ bene puntualizzare, per chi non lo sapesse, che il Manzoni bianco o, più precisamente, incrocio Manzoni 6.0.13 non è altro che il frutto del matrimonio ideato dal prof. Luigi Manzoni, docente in Scienze Naturali e Patologie Vegetali e per molti anni preside della Scuola Enologica di Conegliano, tra riesling renano e pinot bianco. Il vitigno ha trovato una buona diffusione in Veneto e, in particolare, proprio nel Trevigiano, dove risiede l’azienda Cescon, abbraccia inoltre l’area tra le grave del Tagliamento e del Meduna nel Medio Friuli. L’azienda propone questa versione dal nome dialettale “Svejo”, ovvero “attento, perspicace”, ottenuto da viti allevate a sylvoz e guyot con una densità che varia dai 4.500 ai 7.500 ceppi/ettaro e una resa di circa 70 quintali. La vinificazione prevede un periodo di criomacerazione di 10-12 ore, a cui segue una pressatura soffice con resa in mosto fiore del 50-60%. La fermentazione avviene in acciaio a temperatura controllata di 14-16 °C per 18 giorni. Successivamente il vino affina per circa 6 mesi sulle fecce fini e poi riposa in bottiglia per 4 mesi. Nel calice presenta una colorazione intensa, oro chiaro con venature verdoline, il manto odoroso rivela senza esitazione accenti agrumati di cedro e limone verde, accompagnati da sfumature di ananas, mela e pesca gialla; le sensazioni si ampliano verso le erbe aromatiche, ruta, biancospino. Al palato annuncia una spiccata freschezza, una perfetta corrispondenza aromatica, venature sapide e una buona persistenza. Il vino appare ancora all’inizio del suo percorso e in condizioni tali da lasciar prevedere un ulteriore sviluppo espressivo per i prossimi 2-3 anni.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani