Sforzato di Valtellina 2003

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2008


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: MOTALLI RENATO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Non fatevi illusioni, se vi aspettate uno Sforzato sulla falsa riga di quelli super premiati, dal colore concentratissimo e dai profumi marmellatosi, siete completamente fuori strada. Renato non fa questo vino perché è di moda, ma semplicemente perché piace a lui. E lui lo concepisce a suo modo, senza nascondere neanche lontanamente il carattere del nebbiolo, semmai esaltandolo. Ecco, quindi, che il colore è sempre quel granato che conosciamo, solo un po’ più intenso e concentrato ma comunque perfettamente attraversabile dalla luce. E al naso, accidenti, non v’è traccia di dolcezze marmellatose, di note vanigliate, di tostatura, cioccolato o caffè, bensì di fiori appassiti, di quella stessa ciliegia solo più matura e piena, di chiodo di garofano, legno di liquirizia, e il caldo del 2003 sembra tenuto a bada, anche al palato, dove il frutto è si, sotto spirito ma stranamente morbido e senza pungenze, mentre il tannino mostra il suo nerbo rinfrancante senza alcuna polverosità. Torna quella liquirizia che sembra caratterizzare molto questi vini, il finale sembra quasi dolce ma non per qualche furbesco residuo zuccherino, il vino è praticamente secco, si sente molto bene, il finale propone un’altra emblematica caratteristica di questa terra, una decisa sapidità. Questo è uno Sforzato che non stanca, perché mantiene una freschezza e un’energia che da un 2003 ottenuto da uve appassite non ti aspetteresti di certo. Peccato, anche in questo caso, che ne avevo una sola bottiglia…

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani