Sebino Pinot Bianco 2008

Degustatore: Alessandro Franceschini
Valutazione: @@
Data degustazione: 07/2009


Tipologia: IGT Bianco
Vitigni: pinot bianco 100%
Titolo alcolometrico: 11,5% %
Produttore: RICCI CURBASTRO
Bottiglia: 375 ml
Prezzo enoteca: fino a 5,00 euro


Scarico il colore, nella sua veste paglierina con evidenti riflessi verdognoli. Al naso si apre su toni fruttati, di mela verde, qualche cenno di limone, ed una piacevole nota di sambuco e biancospino. Corretto, semplice, fresco, ma affatto banale. Bocca sbilanciata sulle durezze, citrina se vogliamo ed un finale lievemente minerale che richiama ancora alla polpa dei frutti, della susina in particolare. Vino non impegnativo, da bere con antipasti leggeri ed estivi. Vinificato completamente in acciaio da uve pinot bianco allevate su terreni calcarei, viene imbottigliato in mezze bottiglie e con tappo stelvin (così come il Sebino rosso IGT).

RECENTI

  • Maru Rosso

    Maru Rosso

  • Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

    Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

  • Igitì 2017

    Igitì 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani