Sannio Sant’Agata dei Goti Piedirosso Artus 2015

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 02/2017


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: piedirosso
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: MUSTILLI – Azienda Agricola Mustilli
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Non importa quanti possano essere d’accordo, lo dico a chiare lettere: viva il piedirosso! Sì perché nell’infinita varietà di varietà (scusate il gioco di parole) di cui il nostro amato Stivale dispone, questo vitigno dovrebbe occupare uno dei posti principali, fra quelli di maggiore interesse. Dopo tanti anni di assaggi posso dire che, pur se il lavoro di molti produttori è ancora in via di assestamento, il piedirosso ha ampiamente dimostrato di essere una delle cultivar a bacca rossa più stimolanti che ci siano. In questo caso, Sebastiano ha utilizzato per fermentazione e maturazione dei vasi in ceramica, dove ha sostato per un anno intero, per poi affinare 6 mesi in bottiglia. Il risultato è davvero notevole, senza l’aiuto dei legni l’Artus 2015 manifesta una complessità notevole, oltre ad avere una gradazione sorprendentemente moderata, nonostante la produzione si attesti sui 50 quintali d’uva per ettaro con una densità di 3000 ceppi, ovvero poco più di 1,6 kg d’uva per pianta. Profuma di amarene e prugne macerate, di timo, lavanda, erba pepe, alloro; al gusto è perfettamente riconoscibile nella trama tannica quasi gentile e nel frutto mai surmaturo, quella vinosità che nelle versioni in acciaio è spesso presente qui è superata da una personalità più articolata che annuncia una sempre maggiore complessità evolutiva. Vicino alla quinta chiocciola.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani