Sannio Aglianico 2015

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 02/2017


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: MUSTILLI – Azienda Agricola Mustilli
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Chi l’ha detto che l’aglianico non può dare vini gradevoli, succosi, beverini? Chi l’ha detto che i suoi tannini non perdonano e hanno bisogno di lungo tempo per polimerizzare? I fattori che possono incidere sono molteplici, sia in vigna che in cantina, dove è già significativa un’attenta e non prolungata macerazione per ridurre l’estrazione del tanto odiato tannino. Se poi la smettessimo di giudicare un vino al di fuori dell’ambito a cui è destinato, un buon pasto, quelle tanto temute astringenze potrebbero rivelarsi utilissime. Ma qui il problema non si pone, Fortunato Sebastiano lo ha fatto sostare 6 mesi in tonneau, il risultato è un vino di carattere, con note di mirto, amarena, prugna e visciola, spunti pepati e pennellate floreali. Al palato l’apporto del legno è un sussurro che accompagna il frutto e la delicata speziatura, mentre il tannino testimonia un’ottima qualità estrattiva. Un rosso preciso, diretto, piacevole, da provare con la parmigiana di melanzane in stile calabrese, arricchita con uova sode e pezzetti di salsiccia. Sfiora la quarta chiocciola.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani