Rosalea

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@
Data degustazione: 07/2011
Tipologia: Vdt rosato
Vitigni: uva rara
Titolo alcolometrico: 11,5 %
Produttore: ANTICO BORGO DEI CAVALLI – Barbaglia Sergio
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro
Non so se ridere o piangere quando mi trovo davanti a un Rosalea ottenuto da uva rara con una resa massima di 80 quintali per ettaro. E’ un valore che in molte denominazioni appare bassissimo persino per uve rosse destinate a produrre una riserva… Conoscendo ormai da qualche anno la famiglia Barbaglia non mi stupisco minimamente che un rosato venga trattato con la stessa dignità degli altri vini aziendali. Certamente non siamo in Puglia, una regione che per tradizione si fa portatrice “istituzionale” di questa tipologia, ma il Piemonte è in grado proporre numerose prove di ottima qualità. Il Rosalea è certamente fra questi, con un bel colore granato scarico con sfumature rosate e un bouquet semplice ma davvero piacevole, dotato di un corredo di piccoli frutti gustosi, ricordi di rosa, ciliegina di bosco, leggeri toni di pompelmo rosa e una trama gustativa equilibrata in ogni suo aspetto: freschezza, sottile presenza tannica, polpa gustosa e alcol contenutissimo, che ne fanno un esempio perfetto per le giornate calde estive, da solo come in compagnia di variegati antipasti, fra cui prediligerei una ricca insalata di polpo.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani