Recioto di Gambellara Classico Albina 2006

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2009


Tipologia: DOCG bianco dolce
Vitigni: garganega
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: MENTI – Viticoltori in Gambellara
Bottiglia: 375 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Nei locali ben arieggiati di un’antica torre del 1700, le uve vengono appese manualmente alle travi con il sistema vicentino detto picaio (da “picar via”, cioè appendere) e lasciate appassire per un periodo di circa 6 mesi. Successivamente vengono caricate intere in pressa e sottoposte per 8 ore continuate ad una pressione di forza massima 0,2 bar. Il mosto ottenuto (con una resa di circa il 20% in peso), viene fatto fermentare con fermenti indigeni in barrique di quercia non nuove. Dopo la fermentazione, sosta con le proprie fecce per un periodo di 10/12 mesi, spesso la stabilizzazione è naturale, infine viene filtrato e imbottigliato. Un bellissimo colore dorato acceso con venature verdoline apre a sentori intensi di frutta secca e toni fumé, nocciola tostata, mandorla, albicocca secca, spezie orientali, curcuma, zafferano, cannella. Al palato ha una perfetta vena di acidità che livella l’effetto dolce, come sempre affiora la sapidità e un manto fruttato gradevolissimo che ripete le sensazioni olfattive, finale lungo e piacevole.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani