Rasna Rosato 2017

Rasna Rosato 2017 Torraccia di ChiusiDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2018


TipologiaIgt Rosato
Vitignipinot nero
titolo alcolometrico: 13,5%
Produttore: TORRACCIA DI CHIUSI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enotecada 10 a 15 euro
Vino Bio:


Il Rosato di Donatella e Stefano è cambiato, non nella vinificazione ma come vitigno: da sangiovese è diventato pinot nero. Perché? Non saprei, sicuramente il fatto che lavorino già da qualche anno il pinot nero anche in bianco significa che ci credono molto. Evidentemente i risultati depongono a suo favore, e in effetti non ho motivo di smentirli: ha colore buccia di cipolla, decisamente tenue e di bella luminosità; accostato al naso propone note di corbezzolo, fragolina di bosco, ciliegia bianca candita, fieno, leggero ribes e nuances di erbette di campo.
Al palato ha buona freschezza, sapidità evidente e toni fruttati con accenti di agrumi maturi, la sottile vena tannica ci ricorda l’uva di provenienza; finale coerente, piacevole, rinfrescante.

RECENTI

  • Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

    Olevano Romano Cesanese Collepazzo 2014

  • Cesanese del Piglio Collefurno 2014

    Cesanese del Piglio Collefurno 2014

  • MASSERIA SURANI

    MASSERIA SURANI

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani