Piave Raboso Notti di Luna Piena Riserva 2005

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 05/2010


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: raboso del Piave
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: CA’ DI RAJO – Azienda Agricola di Cecchetto Bortolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Non ce ne sono molti di Raboso con questa qualità, si potrebbe dire che i Cecchetto hanno un’idea precisa dei vini che vogliono fare, soprattutto hanno trovato il modo di cancellare completamente le sensazioni vegetali ed erbacee che spesso si ritrovano in vini di queste zone. In che modo? Semplicemente operando una surmaturazione in pianta del 70% delle uve, mentre il restante 30% viene appassito in fruttaio per 40 giorni. Questo comporta certamente di trovarsi di fronte a un vino dall’impronta matura, vellutata, già equilibrato e privo di asperità di alcun genere. E’ un male? Direi di no, perché questa maturità non sta a indicare un’evoluzione già avanzata del vino ma solo una impronta espressiva diversa, in sintonia con uno stile aziendale che dà risultati più che validi. La permanenza in legno, trattandosi di una riserva, raggiunge i 36 mesi in botti da 12 Hl per la parte maturata in pianta e 24 in barrique per quella in fruttaio. Viene fuori un profumo di di cipria, confettura di amarene, mon chéri, cacao, leggerissima china e liquirizia. Bocca sontuosa ma non debordante, sorretta da ottima acidità e ricca di frutto, con un tannino importante ma ben fuso con la massa, vino saporitissimo, sapido, lungo, piacevolissimo.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani