Orcia Abelardo Riserva 2009

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 10/2014


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: sangiovese
Titolo alcolometrico: 14,5 %
Produttore: PODERE PAGANICO – Azienda Agricola
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Finalmente arriva l’Abelardo in versione Riserva, figlio di un’ottima annata, per la prima volta maturato in botti di rovere per due anni e mezzo. Presenta un colore rubino caldo e profondo con ricami granati all’unghia; il bouquet si apre poco alla volta liberando profumi di frutta matura, ciliegia, leggera prugna, si accostano poi note di cannella, rabarbaro, liquirizia, tabacco, cuoio e spezie dolci. Al palato ha una trama ben delineata, il legno si sta già integrando, perfetta setosità del tannino, polpa succosa e matura che avvolge le pareti della bocca lasciando nel finale una sensazione sapido-amara gradevole e prolungata. Lo aspettano a tavola: pappardelle alla lepre, tortelli di patate al ragù di capriolo, cinghiale in umido.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani