N°3 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 09/2010


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: cabernet sauvignon, pinot nero, schioppettino
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BRAIDA VIGNIS
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: limpido-cristallino, bel colore rubino vivace, non particolarmente concentrato. Molto buona la consistenza. Esame olfattivo: verrebbe naturale aspettarsi i classici sentori vegetali, invece questo vino offre un bouquet di tutto rispetto, con note fruttate di marasca e mora, tracce di lampone, il tutto avvolto in una piacevole sensazione di cioccolato; solo in seguito affiorano le caratteristiche sfumature erbacee, ma contenute, tutt’altro che dominanti; sul finale anche un tocco di liquirizia. Qualità senz’altro fine. Esame gustativo: secco, di corpo elegante, tannini di buona fattura, non invadenti, buona dose di freschezza. L’impatto orale è piacevole, di buona intensità e morbidezza, con ritorno del frutto, misto a cioccolato e liquirizia; buona la persistenza che lascia sul finale un accenno appena amarognolo. Qualità confermata. Stato evolutivo: pronto. Giudizio finale: indubbiamente riuscito, questo Passo due Fiumi, con un proprio carattere (ci è piaciuto più del Cabernet Sauvignon), una buona armonia d’insieme; non ci stupiremmo se, fra qualche anni, lo scoprissimo ancora più buono. Servitelo a 16-18° in calici per vini rossi di corpo. Abbinamenti: risotto alla pasta di maiale fresca, ravioli d’anatra, gnocchi al sugo di brasato, coniglio fritto o stufato, agnello in fricassea; può accompagnare anche formaggi a pasta semidura come il Montasio.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani