Melissa Bianco Asylia 2004

asyblib04Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2005


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: greco bianco
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LIBRANDI – Casa Vinicola Librandi Antonio Cataldo & Nicodemo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Il greco bianco è un vitigno ideale per la produzione di vino, tant’è che in Calabria è molto diffuso ed è inserito in tutte le denominazioni di origine che prevedono la produzione di vino bianco. Introdotto dai greci, potrebbe essere stato il progenitore di altre uve come il grechetto e il grecanico. L’Asylia, ultimo nato in casa Librandi, proviene dalla tenuta di Rosaneti e si offre alla vista di colore giallo paglierino di bella intensità con nuances verdoline. Naso generoso e di estrema piacevolezza e incisività che si schiude a note di gelsomino, tè, pesca bianca, cedro, uva spina, lychees e ananas. Ha bocca setosa e avvolgente, ben giocata sui tono freschi e soprattutto sapidi, man mano ripropone le sensazioni percepite all’olfatto, qui intrise di bella cremosità, suggestionando con un bel frutto vivo di agrumi gialli maturi e susina bianca. Vino che fa piacere riassaggiare, davvero ben fatto. Quattro chiocciole meritate alla prima uscita.

RECENTI

  • Maru Rosso

    Maru Rosso

  • Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

    Erbaluce di Caluso Passito Talin 2013

  • Igitì 2017

    Igitì 2017

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani