Lison-Pramaggiore Refosco dal Peduncolo Rosso 2000

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 05/2003


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: refosco
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: SALVAROLO – Azienda Agricola Poderi Salvarolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: N/A


Alla vista si presenta di un bel colore limpido, tendente al cristallino, rubino-porpora, con unghia leggermente scarica; la consistenza è media, buona presenza di archetti e lacrime che si susseguono a breve distanza. All’esame olfattivo denuncia una buona progressione speziata e una prevalenza di frutto rosso e nero (mora, mirtillo); sfumature leggere di pepe bianco e liquirizia ne arricchiscono il delicato bouquet. All’assaggio presenta una buona eleganza e giusto equilibrio durezza-morbidezza, tannini levigati, ancora un’ottima “verve” acida e frutto dolce. La persistenza è lunga, con richiami alla mora matura, alla liquirizia, senza cedimenti amarognoli. A mio avviso è nella fase ottimale per essere apprezzato, servendolo a 16-17° in calici ampi e accostandolo a tagliatelle al ragù alla bolognese, tagliolini al sugo di lepre, petto di cappone al pepe verde, scottadito di agnello, fagianella in casseruola.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani