Lessini Durello Brut Millesimato 2023

Lessini Durello Brut Millesimato 2023 CavazzaDegustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 04/2024


Tipologia: DOC Spumante
Vitigni: durella
Titolo alcolometrico: 12%
Produttore: CAVAZZA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo medio: da 9,5 a 13 euro


Siamo nei Lessini Orientali, a cavallo del confine tra le province di Verona e Vicenza, qui si estendono per circa 30mila ettari i territori dove si produce lo spumante “Lessini Durello” o “Durello Lessini”; l’azienda Cavazza si colloca a Montebello Vicentino, nell’area sud-orientale della denominazione.
Il disciplinare prevede almeno l’85% della varietà “durella”, ma qui la troviamo in assoluta solitudine. Si tratta di un vitigno che soffre la carenza d’acqua ed è una delle ragioni per cui si è diffuso in questo territorio ricco di fiumi e con una piovosità superiore alla media. La durella si trova anche nell’Oltrepò Pavese, mentre quella conosciuta nella zona di Pontremoli (MS) come “durella gentile”, probabilmente è una varietà diversa da quella vicentina, ma non ci sono ancora studi sufficienti per poterlo determinare con certezza. Ciò non toglie che la durella sia diffusa anche in altre regioni come Emilia-Romagna e Toscana, tanto che rientra tra le uve utilizzabili in numerosi disciplinari IGT.
A Montebello i terreni sono di origine vulcanica, composti principalmente da tufo e basalto, ricchi di ferro e magnesio, ideali per questa varietà presente dal almeno sette secoli; l’allevamento tipico è la pergoletta e la vendemmia viene effettuata nella prima metà di ottobre.
In vinificazione il contatto con le fecce fini dura almeno 2 mesi con bâtonnages settimanali; la presa di spuma avviene in autoclave con metodo Charmat.

Lessini Durello Brut Millesimato 2023 Cavazza

Nel calice ha colore giallo paglierino chiaro e un perlage di bella finezza e continuità; il profumo richiama fiori d’arancio, agrumi gialli come cedro e pompelmo, poi susina, prugna mirabelle, mela disidratata, note leggere di cera e vaniglia.
All’assaggio è ben sorretto dalla spinta carbonica, torna viva la parte agrumata in un contesto piacevole e fresco, con qualche cenno sapido sul finale. Ottimo rapporto qualità prezzo.

RECENTI

  • Collio Friulano 2022

    Collio Friulano 2022

  • Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso Terre Magre 2022

    Friuli Refosco dal Peduncolo Rosso Terre Magre 2022

  • VIANDANTE DEL CIELO

    VIANDANTE DEL CIELO

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2024 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani

mdstudiowebagency - Realizzazione, Restyling, e manutenzioni siti Web
Contatti Tel. 3921585226 - E-mail: mdstudioagency@gmail.com