Langhe Viridis 2005

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2006


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: sauvignon
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: BURLOTTO – Comm. G. B. Burlotto
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Dal vigneto Castagna nasce questo Sauvignon dal carattere varietale spiccato, come lo stesso produttore, Fabio Alessandria, lo predilige. Però va subito detto che quei tratti tipici di salvia, foglia di pomodoro, sono estremamente fini e non invadenti, mentre le componenti vegetali – le cosiddette metossipirazine – che spingono verso il peperone, sono praticamente assenti. Questo a tutto vantaggio di una maggiore eleganza di profumi, che si espandono senza fatica verso il pompelmo e l’arancia gialla, intuibili già nel colore giallo paglierino intenso con riflessi verdi. Al palato non lascia dubbi sulla sua finezza, mostrando un perfetto equilibrio fra freschezza e morbidezza, accentuata dai giochi di frutta gialla e agrumata. Davvero notevole la persistenza, che lascia percepire delle sensazioni minerali e pastose tipiche dei terreni calcarei. Un compagno perfetto per le serate estive, da portare in tavola attorno ai 10° C ma da sorseggiare anche con un paio di gradi in più.

RECENTI

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

  • Sphaeranera 2015

    Sphaeranera 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani