Irpinia Rosso Emè 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 01/2013


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: aglianico, merlot, sangiovese
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: I CAPITANI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Nell’ampia gamma dei vini proposti da I Capitani, l’Emè nasce con l’intento di rappresentare l’eleganza, la presenza del merlot ha delle ragioni ben precise, si tratta di un clone preservato dall’estinzione che è stato reinnestato su barbatelle selvatiche con quasi cento anni di storia, quindi un merlot che può offrire un grande supporto all’aglianico nel forgiare la personalità del vino. Con il sangiovese viene raccolto a fine settembre in leggera surmaturazione, mentre l’aglianico, che ha una maturazione più lenta, arriva comodamente a fine ottobre; la resa è decisamente bassa, tra i 55 e i 60 quintali per ettaro. Il mosto fermenta sulle bucce per due settimane, mentre la maturazione in botte segue un processo differenziato a seconda del vitigno: un periodo di 12/18 mesi che prevede l’aglianico in botti da 25 Hl, il sangiovese da 5,5 Hl e il merlot da 2,5 Hl. Il ciclo si chiude con un affinamento in bottiglia per almeno 6 mesi. Presenta un colore rubino intenso e profondo, all’olfatto è un tripudio di profumi, questa volta il legno è molto ben integrato e lascia spazio a note di rose, viole, amarene, cassis, venature mentolate e sfumature di grafite e carne al sangue. La bocca riserva una piacevole corrispondenza aromatica su un tessuto importante dai tratti vellutati ma che non nascondono l’ottima struttura, tannino già ben integrato, in equilibrio con gli altri elementi che compongono questo vino dal carattere indubbiamente diverso, di notevole fascino e capace sicuramente di lungo invecchiamento. Il migliore Emè degustato fino ad ora. Quattro chiocciole molto alte.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani