Ikaro Raboso Spumante Dry

Degustatore: Valutazione: @@@
Data degustazione: 11/2014


Tipologia: IGT rosso spumante
Vitigni: raboso
Titolo alcolometrico: 11,5 %
Produttore: CORVEZZO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Ottenuto da uve raboso allevate in comune di Cessalto, subisce una criomacerazione a cui segue la spumantizzazione con metodo Charmat, in autoclave per due mesi. Quando ho a che fare con uno spumante “rosso”, qualche dubbio mi sorge sulla temperatura ottimale a cui va bevuto, o meglio degustato (c’è una certa differenza); al momento viaggia attorno agli 8 °C, secondo me deve salire almeno a 10° per offrire profumi ed equilibrio. E in effetti, man mano che aumenta la temperatura il vino si apre e sprigiona piacevoli note di magnolia, rosa, poi lampone, mirtillo, ciliegia ravenna tardiva e melagrana. Al gusto ha buon corpo e un equilibrato slancio fruttato, ben sorretto dalla carbonica, e non è affatto male la leggera nota amaricante che affiora mentre si “mastica” il vino, col risultato di una serie di sensazioni che ben si amalgamano. Un vino divertente, generoso, la cui dolcezza è quasi impercettibile, a tutto vantaggio di una bevibilità che non stanca.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani