Henry

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2002


Tipologia: Vdt Rosso
Vitigni: syrah
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: ANSELMET – Maison Anselmet di Giorgio Anselmet
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 25 a 50 euro


Una delle novità di casa Anselmet, la cui conduzione è passata da René al figlio Giorgio, è questo interessantissimo syrah “élevé en fût de chêne”, dal colore fitto e concentrato, rubino cupo, con riverberi violacei e unghia appena rosata. Le tracce evidenti di archetti fitti e lacrime dense sulla parete del calice, testimoniano una buona struttura e densità. Si esprime al naso con profumi ben giocati fra finezza ed eleganza, con note di piccoli frutti di bosco, pepe rosa e nero, cacao, sottobosco, tostato. In bocca è già equilibrato, con tannini morbidi e vellutati, impatto intenso di frutti rossi che avvolgono le pareti del cavo orale, con persistenza lunga e finale dai toni piacevolmente fumé.

RECENTI

  • Alto Adige Bianco Stoan 2015

    Alto Adige Bianco Stoan 2015

  • Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

    Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani