Gravello 1996

gravelloDegustatore: laVINIum
Valutazione: @@@@
Data degustazione: 04/2001


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: gaglioppo 75%, cabernet sauvignon 25%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LIBRANDI – Casa Vinicola Librandi Antonio Cataldo & Nicodemo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Limpido, quasi cristallino, rosso rubino compatto con unghia tendente al granato, concentrato, quasi per niente trasparente con lacrime molto fitte ed abbastanza larghe, ben attaccato al bicchiere che si tinge di rosso: consistente. Esame olfattivo: Il primissimo impatto è quasi bordolese, di ribes neri che nascono da un sottofondo vegetale di sottobosco, poi il vino si apre e ci porta verso sud, con una bella ciliegiona nera matura in primo piano accompagnata da piccoli frutti di bosco scuri. Aspettando ancora troviamo fichi secchi al cioccolato e note balsamiche di bacche di eucalipto. E’ vino potente, largo, ed anche elegante, si deve appena ancora affinare. Esame gustativo: Secco, abbastanza caldo ed abbastanza morbido, ben sorretto da nerbo acido e da tannino masticabile, presente in quantità, già gradevole ed appena da smussare ancora. E’ vino di gran corpo, robusto, che invade il palato ed il naso con le sensazioni potenti e fini dell’olfattiva, per restare a lungo e regalarci un finale lungo e suadente. Stato evolutivo: Quasi pronto. Giudizio finale: E’ sempre il Gravello, sempre tra i migliori rossi del nostro sud, nella versione ’95 consigliammo di non cabernettizzarlo troppo per non fargli perdere la sua tipicità, in questo ’96 la parte di Gaglioppo non sembra in grado di sopportare un lungo invecchiamento. Consigliamo di berlo da adesso al 2005 in calici ampi ed importanti. Abbinamenti: Piatti saporosi quali cacciagione in genere, e più locali quali sella di cinghiale all’aspromonte, costolette di agnello alla calabrese (con pomodoro, olive, peperoni, prezzemolo e cipolla), capretto o agnello in quasi tutti i modi. Formaggi grassi e di media stagionatura.

RECENTI

  • Erbaluce di Caluso Spumante Brut Metodo Classico 2015

    Erbaluce di Caluso Spumante Brut Metodo Classico 2015

  • ILARIA SALVETTI

    ILARIA SALVETTI

  • Ghemme 2010

    Ghemme 2010

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani