Ghemme Riserva 1997

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2002


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo, vespolina
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: ROVELLOTTI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Esame visivo: limpido, di aspetto decisamente granato, mediamente concentrato, con unghia appena scarica; la consistenza è quasi piena, sono ben evidenti i numerosi archetti a dimostrare la presenza alcolica, le lacrime si formano lentamente e scendono senza nessuna fretta. Esame olfattivo: inizialmente chiuso, quasi austero, dopo opportuna areazione mostra uno splendido ventaglio aromatico che toglie qualsiasi dubbio (non ne avevamo) su possibili cedimenti del prodotto; note di viola e rosa appassita si mescolano a sentori decisi di ribes e mora matura, una punta di lampone a testimoniarne ancora la freschezza, il tutto avvolto in foglia di tabacco e resine. Qualità finissima. Esame gustativo: secco, caldo, corpo solido e di gran classe, con tannini decisi ma fini e presto placati dal gusto intenso del frutto, equilibrato e piacevole; le note variegate percepite all’olfatto si ripresentano fedelmente, lasciando una lunga e confortevole sensazione. Qualità confermata. Stato evolutivo: senz’altro pronto, ma più in là ancora più godibile e complesso. Giudizio finale: vino di spessore, elegante, quasi sontuoso, incredibilmente vitale e avvolgente, sensazione che ci è capitata ben poche volte con questa tipologia. Servitelo a 18° in calici ampi per vini di corpo e buon equilibrio. Abbinamenti: pappardelle al sugo di castrato, tagliatelle al sugo di lepre, risotto con le quaglie, muscolo di manzo stufato, ossobuco di manzo in umido, arrosto morto.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani