Gattinara Riserva 2001

Degustatore: Alessandro Franceschini Valutazione: @@@@
Data degustazione: 06/2009


Tipologia: DOCG Rosso
Vitigni: nebbiolo 100%
Titolo alcolometrico: 13%
Produttore: IARETTI PARIDE – Azienda Vitivinicola Paride Iaretti
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


“Prova questo Gattinara, non lo conosci sicuramente”. Chi mi ha dato la bottiglia è quel vulcano di Silvia Barbaglia, figlia di Sergio Barbaglia, dell’azienda Antico Borgo dei Cavalli a Cavallirio, provincia di Novara. Un produttore che pubblicizza un suo “vicino” di casa: che rarità! Da vecchie vigne, un nebbiolo in purezza che fermenta in acciaio per circa 12 giorni, che trascorre i suoi primi 3 mesi sempre in acciaio e poi si affina in botti di media grandezza per 36 mesi. 5000 bottiglie per un nebbiolo trasparente e granato, ferroso e minerale, delicato e sottile che fa di tutto per farti capire che ha un solo obbiettivo: farsi bere, a tavola, nel più breve tempo possibile. Al naso, complessità e carattere non gli mancano: rabarbaro e china, viole e rose, una delicata balsamicità ed un frutto rosso di ciliege e mirtilli di ottima definizione e slancio. Non sembra una riserva, o meglio, una di quelle grevi, faticose, con etermi problemi di integrazione con il rovere, come siamo abituati a sentire un po’ in tutta Italia, da anni. Qui si vola leggeri, precisi, con un’acidità ben calibrata, un tannino di bella grana e terrosità ed un finale di buona lunghezza che ti lascia ben impresso il timbro del nebbiolo del nord Piemonte.

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani