Friuli Isonzo Bianco Luna de Ronchi 2005

Degustatore: Maurizio Taglioni Valutazione: @@@@@
Data degustazione: 12/2006


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: sauvignon, tocai friulano
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: LA BELLANOTTE – Azienda Agricola di Benassi Paolo
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Un vino che negli anni ha lentamente cambiato la propria composizione in vitigni e che ora ci pare aver raggiunto il suo massimo. Luna de Ronchi è un felice connubio di caratteri, quello del sauvignon e del tocai friulano, che insieme danno vita ad un prodotto di grande personalità e rara bontà. Ha aspetto cristallino, giallo paglierino tenue vivacizzato da riflessi verdolini. L’impatto olfattivo è ottimo ed interessante: vi si riconoscono i profumi vegetali di foglia di pomodoro accompagnati da sentori di erbe aromatiche quali salvia e timo, poi il fruttato di mandorla matura, le note citrine di limone e bergamotto, e le immancabili sensazioni minerali di pietra bianca, estratte dal severo territorio d’origine. Al gusto è secco ma setoso, gradevolmente acidulo, saporito, dal finale lungo, fresco ed invitante. Pulito, coerente con i caratteri dei vitigni che lo compongono, della terra e dei sassi su cui cresce, senza contaminazioni aliene e senza sorprendere con effetti speciali, espressione della migliore tradizione vitivinicola friulana, sfiora la perfezione e supera agevolmente la soglia dell’eccellenza. Imbattibile con il salmone affumicato, quello buono, perfetto con terrine di pesce, primi piatti ai frutti di mare e preparazioni di pesce pregiato alle erbe fini; servito a 10-12°C circa in calici di media ampiezza.

RECENTI

  • Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

    Riviera Ligure di Ponente Vermentino Vigna Sorì 2016

  • Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

    Riviera Ligure di Ponente Pigato Cygnus 2016

  • POGGIO DEI GORLERI

    POGGIO DEI GORLERI

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani