Franciacorta brut

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 03/2001


Tipologia: DOCG bianco spumante
Vitigni: chardonnay 60%, pinot bianco 30%, pinot nero 10%
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: RICCI CURBASTRO
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Esame visivo: Brillante, giallo paglierino carico, perlage di bollicine numerose, fini e persistenti. Esame olfattivo: Impatto fragrante di lievito, seguito da sentori floreali di fiori bianchi e grassi quali gelsomino e magnolia, un fruttato di pesca gialla ed ananas ed una nota di nocciola tostata. E’ fine, abbastanza complesso e di buona persistenza. Esame gustativo: Di media intensità sotto il palato, abbastanza caldo ed abbastanza morbido, ha nerbo acido bene in evidenza ed è anche tra l’abbastanza sapido ed il sapido: l’equilibrio non è ancora stato raggiunto prevalendo ancora queste ultime sensazioni “dure”. Il finale è fine, di media persistenza e complessità. Stato evolutivo: Pronto. Giudizio finale: Franciacorta di medio spessore, ben eseguito, di grande pulizia olfattiva e freschezza. Nella vasta gamma dei vini spumanti, Franciacorta e Champagne, se consideriamo ad un’estremità i freschi Champagne di Louis Roederer e ad un’altra estremità i grassi ed evoluti Champagne di Krug, questo Franciacorta Brut lo collocheremmo senz’altro più vicino ai primi. L’equilibrio non è stato raggiunto abbiamo scritto, e probabilmente non sarà raggiunto mai, ma nei vini di questa categoria spesso si ricerca la freschezza più che lo spessore… de gustibus…

RECENTI

  • Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

    Sforzato di Valtellina Runco de Onego 2013

  • Taurasi 2010

    Taurasi 2010

  • Valtellina Superiore Pietrisco 2013

    Valtellina Superiore Pietrisco 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani