Emè Rosso 2004

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@@
Data degustazione: 07/2007


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: aglianico 60%, piedirosso, sciascinoso e sangiovese 40%
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: I CAPITANI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Rubino scuro e profondo, naso con impatto iniziale che si apre al frutto maturo, amarena, visciola, mora, poi si allarga a note speziate di liquirizia, noce moscata, cardamomo, richiami selvatici e di pepe su un fondo ematico, di cacao e vaniglia. Al palato è rotondo e pieno, preferiremmo sentire meno la dolcezza del legno, sicuramente accattivante ma che sottrae qualcosa alla personalità del vino. In ogni caso la percezione del legno ci sembra leggermente inferiore alla versione precedente. La materia prima è ottima, il frutto avvolgente e il tannino vellutato, la persistenza è lunga e senza strascichi amari. E’ opportuno conservarne qualche bottiglia per verificarne l’evoluzione, ne vale la pena. Da provare con gnocchetti sardi al sugo di selvaggina, arrosto morto di controgirello di manzo, tegame di castrato.

RECENTI

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

  • Prosecco Brut

    Prosecco Brut

  • VIGNA BELVEDERE

    VIGNA BELVEDERE

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani