Dolcetto d’Alba Piano delli Perdoni 2010

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 08/2013


Tipologia: DOC Rosso
Vitigni: dolcetto
Titolo alcolometrico: 13,5 %
Produttore: MOSSIO FRATELLI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 7,50 a 10 euro


Se qualcuno ancora oggi pensa che il Dolcetto sia un vino di serie b, un piccolo vino se accostato a Barolo e Barbaresco, ebbene costui non conosce aziende come Chionetti, San Fereolo, Cascina Corte, Pecchenino, Mario Cozzo, Francesco Boschis a Dogliani, Luigi Tacchino e Castello di Tagliolo ad Ovada, Claudio Alario a Diano d’Alba, o ancora Luigi Drocco ad Alba o i Fratelli Mossio a Rodello, solo per citarne alcuni. Dolcetti che in gran parte dei casi non superano i 10 euro, come il Piano delli Perdoni, compagno di viaggio del Bricco Caramelli di cui tempo fa ho messo a confronto sei diverse annate. Il dolcetto è un vitigno fra i più antichi del Piemonte, molto diffuso, tanto da abbracciare una dozzina di denominazioni, ma le cose migliori si trovano nell’area di Dogliani, seguita da quelle di Ovada, Diano e nell’Albese. Ma torniamo al Piano delli Perdoni 2010, Valerio e Remo Mossio dispongono di vigneti straordinari, basta andarli a visitare per rendersene conto, e il risultato si vede nella costanza qualitativa, grazie anche alla loro cura meticolosa e attenta a preservare l’ambiente. Nel calice un bel colore rubino vivace apre le danze a profumi netti di ciliegia, fragola e lampone, con qualche puntata al ribes, intarsiati da sfumature pepate e di grafite, non si fa fatica a percepire anche bei soffi floreali. In bocca regala una croccante pienezza, fresco e ben delineato, con un corpo giusto, ricco di spunti minerali, ancora pepato, con chiusura lunga che richiama la liquirizia e la grafite. Da bere ad occhi chiusi ascoltando Lilac Wine del mai dimenticato Jeff Buckley. Quattro chiocciole alte.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani