Corte Cariano 2001

Degustatore: laVINIum Valutazione: @@@
Data degustazione: 08/2003


Tipologia: IGT Rosso
Vitigni: corvina
Titolo alcolometrico: 12 %
Produttore: BRUNELLI – Azienda Agricola Brunelli Luigi
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Bene così, il Corte Cariano di casa Brunelli, quasi un piccolo Amarone in virtù del breve appassimento in cassettine di legno, uve selezionate, curate e vezzeggiate, che danno questo vino dal bel rubino di buona concentrazione, media consistenza. Buono il frutto di mora, ciliegia matura, buono il caffè appena torrefatto, il geranio rosso e la rosa rossa dal petalo carnoso. Intenso di olfatto ma non di alcol, vero esempio di eleganza se non fosse per un tannino ancora da smussare ma insomma, è un vino che vale molto più di ciò che costa, che ha personalità, che soddisfa lasciando la certezza di aver ben speso il proprio denaro. Bene così.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani