Collio Tocai Friulano 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 01/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: tocai
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: COLLAVINI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 5,00 a 7,50 euro


Vivace, luminoso e dal bel colore giallo paglierino medio, così appare questo interessante Tocai del Collio ’01; la consistenza è buona: nell’agitare il calice si nota una certa densità, archetti diffusi e lacrime di buon spessore. Il bouquet è caratteristico, con note di mandorla fresca in primo piano, seguite da richiami floreali di biancospino e piccoli fiori di campo, menta e fieno di montagna, sul finire leggerissimi toni di agrumi gialli. Al palato è fresco, equilibrato, con buona diffusione pseudocalorica, una certa sapidità, un tessuto omogeneo che ripropone con buona intensità sensazioni fruttate di limone e pompelmo. Il finale, più che buono, lascia la bocca pulita, grazie al buon nerbo acido che stimola le papille gustative. Un’altro bianco riuscito di Eugenio Collavini, dall’ottimo rapporto qualità/prezzo, facilmente reperibile al supermercato (SMA). Servitelo a 10-12° in calici per vini bianchi giovani, freschi ed equilibrati, con vol au vent farciti con formaggio cremoso alle olive o alle acciughe, carpaccio di branzino, totanetti ripieni, crema di sedano e patate, risotto con germogli di luppolo, tagliolini alla giardiniera, zucchine farcite al ripieno vegetale, rombo in crosta, passera di mare al vino bianco, formaggi freschi.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani