Colli Euganei Fior d’Arancio Passito Sette Chiesette 2007

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@@
Data degustazione: 11/2012


Tipologia: DOCG bianco dolce
Vitigni: moscato giallo
Titolo alcolometrico: 12,5 %
Produttore: BORIN – Azienda Agricola Borin Vini & Vigne
Bottiglia: 500 ml
Prezzo enoteca: da 15 a 25 euro


Per produrre questo caratteristico passito le uve vengono appassite per 3 mesi in ambiente termo-controllato allo scopo di far concentrare gli zuccheri e le sostanze aromatiche. Dopo una lenta fermentazione il vino passa in tonneaux di terzo passaggio per poi restare un anno in bottiglia. Ha colore oro antico, molto affascinante, bouquet intenso di fiori di zagara, albicocca secca, nocciola e mandorla tostate, mallo di noce, arancia candita, uva passa, leggera chiusura di zafferano. All’assaggio rivela una piacevolezza notevole grazie ad un bagaglio aromatico fitto e gustoso, ben sostenuto dall’acidità, note affumicate e di frutta secca accompagnano a lungo le sensazioni, la bocca rimane ammantata di sapidità. Da accostare assolutamente a formaggi di media stagionatura, fois gras, ma se lo si preferisce con i dolci allora va benissimo la biscotteria secca, cantucci e tozzetti compresi, creme e zabaioni non troppo dolci, accompagnati magari da frutti di bosco.

RECENTI

  • Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

    Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Cuvée del Fondatore 2016

  • Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

    Lambrusco Grasparossa di Castelvetro

  • Prosecco Extra Dry

    Prosecco Extra Dry

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2017 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani