Colli Euganei Chardonnay Vigna Bianca 2001

Degustatore: Roberto Giuliani
Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2003


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: chardonnay
Titolo alcolometrico: 14 %
Produttore: BORIN – Azienda Agricola Borin Vini & Vigne
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Ci appare di grande vivacità di colore, luminoso e cristallino, giallo paglierino carico con evidenti riflessi dorati, indice di una bella selezione clonale di chardonnay e della presenza del piccolo legno. La consistenza è piena, ne è lasciata evidente traccia sulla parete del calice, dove si affiancano numerose formazioni di archetti. Nell’accostarlo al naso si avverte una buona intensità e un bouquet interessante e caratteristico, dove si riconoscono note di piccoli fiori gialli appassiti e erbette aromatiche di campo, frutta esotica (ananas, mango), cedro, lichees, spezie fini, uva spina, vaniglia, legno tostato. All’assaggio esprime una buona coerenza, struttura, un corpo solido ma misurato, elegante, buona acidità e notevole equilibrio d’insieme. Dopo la deglutizione ritornano intense sensazioni fruttate, agrumate e ammandorlate, su un finale che ricorda il miele di acacia. La persistenza è lunga ed estremamente pulita, senza cedimenti o scompostezze, invoglia al riassaggio. Un vino che può tranquillamente sostare in cantina per molti anni, con buone possibilità di crescita. Servitelo a 12° in calici dal lungo stelo, con corpo a tulipano slanciato, accompagnandolo a piatti a base di pesce salsato, tortelli di erbette, quenelle di pollo, risotto all’ossobuco, scorfano all’acqua pazza, formaggi a pasta dura.

RECENTI

  • Alto Adige Bianco Stoan 2015

    Alto Adige Bianco Stoan 2015

  • Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

    Alto Adige Santa Maddalena Classico 2016

  • Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

    Lacryma Christi del Vesuvio Bianco Munazei 2013

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani