Colli di Scandiano e Canossa Spergola Spumante Brut 1077

Colli di Scandiano e Canossa Spergola Spumante Brut 1077 Casali ViticultoriDegustatore: Andrea Li Calzi
Valutazione: @@@
Data degustazione: 10/2023


TipologiaDOC Bianco Spumante
Vitigni: spergola
Titolo alcolometrico: 12%
Produttore: CASALI VITICULTORI
Bottiglia: 750 ml
Prezzo medio: da 7 a 10 euro


La prima delle due etichette dedicate al vitigno spergola, allevato con passione da Casali Viticultori tra le colline di Scandiano (RE), riguarda uno Spumante Metodo Charmat Brut appartenente alla DOP Colli di Scandiano e Canossa, registrata nel 2004. Il nome del vino, ossia “1077”, è un omaggio alla grande personalità di Matilde di Canossa, testimone, e in parte artefice, della storica riconciliazione tra Impero e Chiesa che avvenne proprio in quell’anno.
Ho apprezzato molto questo parallelismo, perché la spergola nel corso degli anni ha saputo mostrare peculiarità invidiabili, soprattutto nei confronti della spumantizzazione. Il motivo risiede nel DNA del vitigno, resiste molto bene alla siccità dunque risulta una cultivar estremamente attuale considerando le ultima annate torride. Le colline di Scandiano inoltre sono ricche di argilla e calcare: conferiscono all’uva, e dunque ai vini, interessanti doti di acidità, freschezza e sapidità, caratteristiche che in una buona bollicina non devono mai mancare.
In tema di vinificazione le uve, selezionate e vendemmiate a mano, subiscono una pressatura soffice; successivamente avviene la fermentazione alcolica a temperatura controllata in acciaio. La rifermentazione avviene in autoclave.
Bollicine fini in controluce evidenziano una trama cromatica giallo paglierino con riflessi verdi piuttosto tenui. Naso pulito, fine, ricordi di mela Granny Smith e pesca bianca croccante, un bel floreale fresco e spigliato di biancospino, acacia, e un finale nettamente agrumato.
Il perlage in bocca risulta setoso, avverto l’immediatezza del frutto in un quadro gustativo semplice e ben definito, dominato altresì da una bella freschezza e una chiusura mediamente sapida. Vino da “sbicchierare” al mare davanti ad un buon piatto di cozze gratinate. Tre chiocciole ad un passo dalla quarta.

RECENTI

  • Friuli Colli Orientali Ribolla Gialla Terre Magre 2023

    Friuli Colli Orientali Ribolla Gialla Terre Magre 2023

  • Colli Berici Tai Rosso Corallo 2020

    Colli Berici Tai Rosso Corallo 2020

  • Sicilia Nero d’Avola Senia 2020

    Sicilia Nero d’Avola Senia 2020

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2024 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati
È vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani

mdstudiowebagency - Realizzazione, Restyling, e manutenzioni siti Web
Contatti Tel. 3921585226 - E-mail: mdstudioagency@gmail.com