Colli di Conegliano Bianco Rouro 2001

Degustatore: Roberto Giuliani Valutazione: @@@
Data degustazione: 07/2004


Tipologia: DOC Bianco
Vitigni: incrocio Manzoni 50%, chardonnay 42%, riesling 8%
Titolo alcolometrico: 13 %
Produttore: BELLENDA
Bottiglia: 750 ml
Prezzo enoteca: da 10 a 15 euro


Un vino senz’altro particolare già nel colore, giallo dorato con riflessi verdognoli, traccia evidente del passaggio nel piccolo legno. Al naso esprime con notevole intensità sentori di vaniglia, cannella, frutta esotica, pesca gialla, agrumi e spezie orientali. In bocca è di buon corpo, sapido e quasi morbido, la componente acida si fa sentire dopo qualche secondo, riequilibrando le sensazioni. Il frutto ritorna corrispondente e intenso, supportato da note di legno aromatico e miele. La persistenza è lunga e con un bel finale minerale.

RECENTI

  • Inzolia 2016

    Inzolia 2016

  • Masseria Cacciagalli 2012

    Masseria Cacciagalli 2012

  • Mille 2015

    Mille 2015

Testata registrata presso il Tribunale di Roma (n. 146/09 del 4 maggio 2009) © 2000-2018 laVINIum.com - Tutti i diritti riservati E' vietata la copia anche parziale del materiale presente in questo sito. Il collegamento al data base della rivista è vietato senza esplicita autorizzazione della direzione editoriale.
Direttore Responsabile - Maurizio Taglioni / Direttore Editoriale - Roberto Giuliani